Vossen
hero

ECRM NEWS

Le news di ECRM Italia

AVERE UN APPROCCIO DATA DRIVEN: DI COSA C’E’ BISOGNO E COME SI REALIZZA?

Intervista

In questa intervista condotta durante il Convegno dell’Osservatorio fedeltà di Parma, Fabio Regazzoni, CEO e Founder di Ecrm Group spiega cosa si intende per “approccio data driven” e quali asset occorre avere per mettere in piedi una strategia che crei valore dal dato e valorizzi la customer base dei clienti.

Oggi non è più la quantità di dati e contatti a fare la differenza, ma la tipologia di informazioni. I dati a disposizione sono davvero enormi e di diverse tipologie ma non tutti sanno come gestirli, sintetizzarli e trasformarli in informazioni utili.

È importante per questo motivo avere le giuste competenze e un approccio metodologico che sappia come trattare il dato e che ponga le basi, attraverso processi di data validation, per una strategia di CRM coerente, personalizzata, dotata di unicità e che vada nella direzione dell’omnichannel Loyalty, tema attorno al quale è ruotato l’intero convegno.
Far vivere al cliente un’esperienza seamless, ovvero senza cuciture e interruzioni, tenendo insieme tutti i canali a disposizione e non farli percepire come separati è la sfida più grande oggi.

L’Osservatorio fedeltà è infatti un aggregatore di informazioni, spunti e idee e negli anni ha confermato il suo valore proprio come afferma Fabio Regazzoni. Essere sponsor per noi non è solo un’opportunità di fare networking ma ci dà la grande possibilità di condividere esperienze, tematiche di interesse e spunti su come si sta evolvendo il mercato e soprattutto il consumatore durante il suo processo di acquisto.

TUTTE LE NEWS