Vossen
hero

Privacy Policy Candidati


INFORMATIVA RELATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI DEI CANDIDATI
AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO (UE) 2016/679 (“GDPR”)
TITOLARE DEL TRATTAMENTO

ECRM Italia srl, con sede legale in Milano, Via Natale Battaglia n.12, Italia, con codice fiscale e partita IVA IT03054220961, numero di telefono 0236559650, indirizzo email info@ecrmitalia.com (di seguito anche “Società”).

RESPONSABILE PER LA PROTEZIONE DATI (DPO)

Francesca Leonardo (dpo-ext@ecrmitalia.com)

DEFINIZIONE DI “DATI”

Per “Dati” si intendono, a titolo esemplificativo e non esaustivo, nome, cognome, luogo e data di nascita, residenza, indirizzo di posta elettronica e contatti telefonici, titolo di studio, esperienze lavorative ed eventuali ulteriori Dati da Lei inseriti nel curriculum vitae e/o inseriti nel questionario che Le sarà sottoposto in fase di colloquio (dati cd. “comuni”), nonché quelli idonei a rivelare, a titolo esemplificativo, lo stato di salute (come l’appartenenza a categorie protette) eventualmente contenuti nel curriculum o in eventuale ulteriore documentazione trasmessa alla Società, categorie particolari di dati personali trattati (dati cd. “sensibili”).

1 – FINALITÀ DEL TRATTAMENTO

1.1.1 – Finalità: Finalità connesse o strumentali allo svolgimento dell’attività di ricerca e selezione dei candidati.

1.1.2 – Base Giuridica del trattamento: Esecuzione di misure precontrattuali adottate su Sua richiesta.

1.1.3 – Periodo di conservazione dei dati: La Sua candidatura potrà essere presa in considerazione per ogni selezione indetta dalla Società entro 24 mesi dal caricamento del suo CV.


1.2.1 – Finalità: Verificare, anche tramite società specializzate, che i Dati forniti corrispondano al vero avvalendosi di informazioni pubbliche (ivi inclusi profili di social network professionali, banche dati, registri web o archivi multimediali accessibili al pubblico). Il trattamento, in conformità con quanto indicato dal Gruppo di lavoro art. 29 nell’«Opinion on data processing at work», è limitato alle sole informazioni connesse all’attitudine professionale al lavoro, necessario al solo fine di valutare gli specifici rischi legati al tipo di attività che dovrà essere svolta dai candidati, effettuato nella misura meno intrusiva possibile, adottando ogni necessaria misura per garantire un corretto bilanciamento tra il legittimo interesse del datore di lavoro a controllare e i diritti e le libertà fondamentali di questi ultimi.

1.2.2 – Base Giuridica del trattamento: Legittimo interesse

1.2.3 – Periodo di conservazione dei dati: Tutta la durata dell’attività di selezione e, alla cessazione della stessa, cancellati.


1.3.1 – Finalità: Adempiere agli obblighi ed esercitare i diritti della Società o dell’interessato previsti dalla normativa applicabile in materia di diritto del lavoro e della sicurezza sociale e protezione sociale, o da contratti collettivi, nonché a disposizioni impartite da autorità a ciò legittimate e da organi di vigilanza e controllo

1.3.2 – Base Giuridica del trattamento: Necessità di assolvere obblighi legali cui è soggetta la Società nel rispetto, per quanto riguarda i dati “sensibili”, di quanto previsto nell’art. 9.2, lett. b).

1.3.3 – Periodo di conservazione dei dati: 12 mesi.

Decorsi i termini di conservazione sopra indicati, i Dati saranno distrutti o resi anonimi, compatibilmente con le procedure tecniche di cancellazione e backup.

2 – CONFERIMENTO DEI DATI

Obbligatorio per l’attività di ricerca e selezione del personale. Il rifiuto di fornire i Dati non consente di svolgere tale attività e non consentirà che la Sua candidatura sia presa in considerazione.

3 – DESTINATARI DEI DATI

I Dati potranno essere comunicati a soggetti operanti in qualità di titolari autonomi oppure trattati, per conto della Società, da soggetti designati come responsabili del trattamento, a cui sono impartite adeguate istruzioni operative. Tali soggetti sono essenzialmente ricompresi nelle seguenti categorie:

– società, ivi incluse società appartenenti allo stesso gruppo, di cui il titolare si avvale ai fini della, selezione, recruiting e valutazione dei candidati;

4 – SOGGETTI AUTORIZZATI AL TRATTAMENTO

I Dati potranno essere trattati dai dipendenti delle funzioni aziendali deputate al perseguimento delle finalità sopra indicate, che sono stati espressamente autorizzati al trattamento e che hanno ricevuto adeguate istruzioni operative.

5 – DIRITTI DELL’INTERESSATO – RECLAMO ALL’AUTORITÀ DI CONTROLLO

Contattando l’Ufficio Amministrazione via e-mail all’indirizzo privacy@ecrmitalia.com, gli interessati possono chiedere al titolare l’accesso ai Dati che li riguardano, la loro rettifica, l’integrazione o la loro cancellazione, nonché, la limitazione del trattamento nei casi previsti dall’art. 18 GDPR nonché l’opposizione al trattamento nelle ipotesi di legittimo interesse del titolare.

Gli interessati, inoltre, nel caso in cui il trattamento sia basato sul consenso o sul contratto e sia effettuato con strumenti automatizzati hanno il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i Dati, nonché, se tecnicamente fattibile, di trasmetterli ad altro titolare senza impedimenti.

Gli interessati hanno il revocare il consenso prestato in qualsiasi momento, nonché di opporsi al trattamento effettuato per perseguire il legittimo interesse del titolare.

Gli interessati hanno il diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo competente.